Legge elettorale, perché il Partito democratico può spuntarla

  Il Partito democratico, favorito alle prossime elezioni insieme al Movimento cinque stelle, ha reagito duramente al tentativo delle altre forze politiche (con la sola eccezione dell’Italia dei valori) di emendare la legge elettorale, abolendo il premio di maggioranza per il primo partito. Battaglia contro i mulini a vento, visto che il PD è ancora […]

Continua a leggere "Legge elettorale, perché il Partito democratico può spuntarla"

E’ ufficiale, Italia Futura scende (silenziosamente) in campo

  Sulle possibili intenzioni politiche di Italia Futura, il movimento presieduto da Luca Cordero di Montezemolo, ci eravamo già interrogati in un precedente articolo. Ora la discesa in campo del movimento è ufficiale, e sarà affidata a una lista civica nazionale di esponenti della società civile e del mondo cattolico. Tutto piuttosto sottotraccia, per ora. […]

Continua a leggere "E’ ufficiale, Italia Futura scende (silenziosamente) in campo"

Secessioni e annessioni, come la crisi potrebbe ridisegnare la carta geografica

  E’ difficile dire ancora se questa sia una crisi epocale. Certo è che potrebbe cambiare la cartina geografica, tanto in Europa quanto in Nordamerica. In Europa essa ha principalmente incrementato le forze centrifughe: in Catalogna, in Scozia e in Belgio, con qualche focolaio indipendentista anche nelle Venezie. In Nordamerica, viceversa, la crisi spegne le […]

Continua a leggere "Secessioni e annessioni, come la crisi potrebbe ridisegnare la carta geografica"

Legge di stabilità, cambia poco

Bisogna dar atto al Parlamento di aver evitato ultimamente qualche grosso pasticcio, come nel caso della riforma della professione forense (vedi articolo). Altrettanto il Parlamento rivendica di aver fatto con riferimento alla legge di stabilità presentata dal Governo (vedi articolo), fatta oggetto di aspre critiche da parte dei maggiori partiti (vedi articolo). Dalle prime indiscrezioni, […]

Continua a leggere "Legge di stabilità, cambia poco"