La Siria ha il suo Governo in esilio

Gli Stati del Golfo Persico e la Francia hanno riconosciuto la Coalizione nazionale delle forze rivoluzionarie e di opposizione siriane come “unico legittimo rappresentante del popolo siriano”. Si tratta di una formula diplomatica utilizzata per riconoscere i Governi in esilio. Volendo portare la costruzione giuridica alle sue estreme conseguenze, il Governo in esilio potrebbe autorizzare […]

Continua a leggere "La Siria ha il suo Governo in esilio"

Secessioni e annessioni, come la crisi potrebbe ridisegnare la carta geografica

  E’ difficile dire ancora se questa sia una crisi epocale. Certo è che potrebbe cambiare la cartina geografica, tanto in Europa quanto in Nordamerica. In Europa essa ha principalmente incrementato le forze centrifughe: in Catalogna, in Scozia e in Belgio, con qualche focolaio indipendentista anche nelle Venezie. In Nordamerica, viceversa, la crisi spegne le […]

Continua a leggere "Secessioni e annessioni, come la crisi potrebbe ridisegnare la carta geografica"

L’Asia e l’ambiente: pannelli solari in Cina, megadighe in Laos, centrali nucleari in Corea del Sud

  Nel suo romanzo “La guerra dei mondi”, H.G. Wells ci racconta lo sbarco sulla Terra di guerrieri alieni invincibili poi sconfitti dai batteri. Potrebbe essere l’inquinamento a fermare il dragone cinese e le tigri asiatiche ? In Laos infuriano le polemiche per il progetto del Governo di costruire una megadiga sul Mekong. La Corea […]

Continua a leggere "L’Asia e l’ambiente: pannelli solari in Cina, megadighe in Laos, centrali nucleari in Corea del Sud"