T. Boone Pickens, il magnate repubblicano ecologista

 

Thomas Boone Pickens jr. è l’emblema del magnate americano.

Uomo che si è fatto da solo, si è laureato in geologia ottenendo il primo impiego in una compagnia petrolifera prima di mettersi in proprio.

Nei ruggenti anni ’80, divenne un famigerato squalo specializzato nel dare la scalata alle società che gli capitavano a tiro.

Attualmente gestisce un grosso fondo d’investimenti, e ovviamente foraggia il Partito repubblicano.

A dimostrazione del fatto che non tutta la destra è uguale, Pickens ha lanciato una campagna (vedi sito ufficiale) per convertire gli Stati Uniti all’energia verde, se non altro perché il Paese sia meno dipendente dall’OPEC.

Il cosiddetto “piano Pickens” si articola in quattro punti:

1) sostituire il petrolio con il metano, di cui gli Stati Uniti hanno abbondanti riserve;

2) migliorare notevolmente la rete elettrica americana;

3) puntare sulle energie rinnovabili;

4) incentivare il risparmio energetico negli edifici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...