E’ caduto il muro di Berlino a Cuba ?

L’articolo 13, paragrafo 2 della Dichiarazione universale dei diritti dell’uomo recita: “Tutti hanno il diritto di lasciare qualunque Paese, compreso il proprio, e di ritornare nel proprio Paese”.

Naturalmente, per ragioni penali o di pubblica sicurezza l’Autorità giudiziaria può vietare a una persona di uscire dal territorio nazionale, ma mai al cittadino di rientrare nel proprio Paese.

E’ tipico dei Paesi socialisti, invece, assoggettare il diritto del cittadino a uscire dal territorio dello Stato a un’autorizzazione amministrativa (c.d. “visto in uscita”).

Il visto in uscita viene concesso con il contagocce, con il risultato pratico di rendere i cittadini prigionieri nel loro stesso Paese. Una condizione di detenzione spesso evidenziata anche da infrastrutture fisiche e da meccanismi di sorveglianza. La “cortina di ferro” che tagliava in due l’Europa non era solo una metafora. Dalla Germania Est fino alla Jugoslavia, una possente linea di fortificazioni sigillava il confine. Berlino Ovest non era semplicemente divisa da Berlino Est dal muro. Era circondata. In Russia, i pescatori lavoravano scortati da motovedette armate, per paura che prendessero il largo.

Quanto il controllo del cittadino sia essenziale alla sopravvivenza dei regimi comunisti è evidenziato dalla circostanza che la decisione del Governo della Germania Est di liberalizzare il transito verso Berlino Ovest causò il crollo dell’intero impero sovietico.

Ora, la Cuba di Raul Castro (si vocifera che Fidel sia morto) ha annunciato addirittura l’abolizione dei visti in uscita. La domanda è: il regime comunista potrà sopravvivere a questa nuova riforma ? Il tratto di mare che separa Cuba dalla Florida sarà sufficiente a consentire al Governo de L’Havana un grado di controllo sufficiente sui suoi cittadini ?

Vedi articolo sulla visita di Papa Benedetto XVI a Cuba.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...