Noir a Marsiglia

 

Gli Affari interni della Polizia nazionale francese hanno arrestato dodici membri della Squadra anticrimine di Marsiglia.

Gli agenti operavano, sotto copertura, nelle banlieue malfamate della città.

Nascosti nei loro uffici sono stati rinvenuti contanti, droga, gioielli e sigarette di contrabbando.

Gli avvocati dei poliziotti sostengono che per operare nelle banlieue sono necessari metodi poco ortodossi, e che quanto rinvenuto serviva a pagare gli informatori.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...