Internet criminale

 

Nel film “WarGames” del 1983 (foto), un giovane hacker ficca involontariamente il naso nel computer del NORAD, il Comando strategico americano, rischiando di causare la Terza guerra mondiale fra Stati Uniti e Unione Sovietica.

Esagerazioni ? Certo, ma il controllo di Internet sta diventando davvero un problema, e non solo con riferimento al copyright (vedi articolo sulla chiusura di Megaupload e sul trattato ACTA).

In Spagna, la polizia ha arrestato uno studente che era riuscito a ordinare via Internet gli ingredienti sufficienti a fabbricare centoquaranta chili di esplosivo.

Negli Stati Uniti, le polemiche hanno bloccato il progetto di consentire agli utenti di scaricare una pistola via Internet mediante una stampante 3D.

In Grecia, l’Agenzia europea per la sicurezza delle reti e delle informazioni ha organizzato una massiccia simulazione di cyber-attacco.

A una conferenza internazionale tenutasi a Budapest, il ministro degli Esteri britannico William Hague ha dichiarato: “Non è mai stato così facile diventare un criminale informatico”.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...