Il Partito socialista potrebbe vincere le elezioni in Olanda

Simbolo del Partito socialista olandese. La stella richiama l’ideologia comunista, il pomodoro le proteste di piazza.

Attualmente, l’Olanda della tripla A è uno dei Paesi europei più allineati alla Germania nel pretendere austerità. Ma tutto potrebbe cambiare dopo le prossime elezioni che si terranno all’inizio di settembre.

Secondo i sondaggi, il Partito socialista (sito in inglese) otterrà un ottimo risultato, e potrebbe addirittura andare al Governo.

Il programma del partito, guidato dal segretario Emile Roemer, si articola sui seguenti punti:

a) protezione dello stato sociale;

b) tagli ad alcuni segmenti della Pubblica amministrazione;

c) aumento delle imposte sui redditi alti;

d) lotta all’evasione fiscale;

e) tagli alle spese militari;

f) tagli ai trasferimenti all’Unione europea;

g) congelamento dell’IVA e dell’età pensionabile;

h) investimenti nell’edilizia residenziale, nell’efficienza energetica, nell’economia verde, nei trasporti pubblici, nella sanità e nell’istruzione;

i) aumento della regolamentazione del settore finanziario mediante accordi internazionali;

l) possibile abbandono dell’euro;

m) congelamento delle tutele dei lavoratori;

n) ticket sanitari ancorati al reddito.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...