Le perle di saggezza di Briatore

Purtroppo, per motivi legali, non abbiamo potuto pubblicare la foto di Briatore in perizoma.

Ha scelto la prestigiosa rivista “Chi”, Flavio Briatore (http://www.flaviobriatore.it/), per annunciare la chiusura del Billionaire, che si trasferirà all’estero. Motivo: eccesso di burocrazia e un presunto malanimo italico nei confronti delle ostentazioni di ricchezza.

Non è nostra intenzione infierire su quanto Briatore ha detto nel corso dell’intervista. Al contrario, vorremmo evidenziare una frase seppur involontariamente illuminante.

Impartendo consigli di carriera ai giovani italiani (sarà il protagonista della versione italiane del reality “The apprentice”), Briatore ha chiosato: “Alla fine vince chi ha più fame”.

Fame di cosa ? Di soldi e di successo, naturalmente.

E Briatore ha ragione. Salvo eccezioni, è chi ha fame di soldi e di successo a ottenerli, occupando le posizioni apicali della società, e lasciando più in basso chi, pur aspirando all’ascesa, ha anche preoccupazioni di altra natura: etiche, culturali, ecc. Chi ha “una fame diversa”, per dirla con Giovanni Guareschi.

Dunque, per evitare un grave decadimento della classe dirigente, occorrono dei correttivi che possono consistere o in forte senso etico del ceto medio o in uno Stato forte e rigoroso, in grado di impedire iniziative eccessivamente piratesche dei privati. Quando mancano entrambe le cose, la classe dirigente si imbarbarisce.

Ecco una lezione preziosa, anche se del tutto involontaria, di Flavio Briatore.

Annunci

3 pensieri su “Le perle di saggezza di Briatore

  1. Che meraviglia!
    La cosa in sè credo sia scontata per chiunque voglia ottenere qualunque cosa di difficile.
    Al contempo peró Briatore stà dicendo che da quando la finanza va a cercare tra chi più spende l’origine e la correttezza della spesa, bene lui pensa sia meglio trasferire la “sfilata” altrove. A me interessa molto più questo del messaggio lasciato da Briatore. A conferma dell’uomo e dell’imprenditore.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...