Come diventare Nobili?

Il 2 giugnio di quest’anno è il sessantesimo anniversario dell’Incoronazione della Regina del Regno Unito (e di altre nazioni) Elisabetta II. In occasioni come queste perfino molti di noi italiani, che in quella data festeggiamo il sessantasettesimo anniversario del referendum che istituì la Repubblica, ci chiediamo ma possiamo diventare Re o almeno nobile anche se non abbiamo  aristocratici in famiglia?

Il Papa, la Repubblica di San Marino e lo SMOM (il  Sovrano Ordine Militare di Malta) avrebbero la possibilità di nobilitare, ma non se ne avvalgono da decenni se non da secoli. Lo SMOM non investe nessuno della dignità nobiliare da quando le truppe napoleoniche gli tolsero la sovranità su  Malta nel 1798.

In Europa solo i sovrani di Regno Unito, Belgio e Spagna possono concedere nuovi titoli. Ma ottenere questi titoli non è molto facile specie per uno straniero.

Cosa fare allora? Basta rassegnarsi a porre mano al portafoglio e ricercare su google “sale a noble title”.

www.nobility.com.uk vende titolo nobiliari della Gran Bretagna o di altri paesi europei da 1.500 sterline per il solo titolo di Lord o Lady fino a 300.000 sterline per il titolo di principe o principessa. I titolo sono trasmissibili in eredità ai figli. Da notare che in nel Regno Unito il massimo titolo nobiliare concedibile è quello di Duca, ma l’organizzazione afferma che si tratta di titolo storici tutelati dalla legge sulla proprietà del 1924  (nelle FAQ é specificato che non i titoli comprati non danno l’accesso al Camera dei Lord, il ramo aristocratico del parlamento britannico molto ridimensionato nei tempi moderni.)

E se voglio spendere meno? Basta rivolgersi alle micronazioni dotate di nobiltà.

Una micronazione è un’entità creata da una persona, o da un piccolo numero di persone, che pretende di essere considerata come nazione o stato indipendente, ma che tuttavia non è riconosciuta dai governi e dalle maggiori organizzazioni internazionali.

Per Esempio il principato di Sealand concede il titolo di conte o contessa a 199,99 sterline mentre quelli di barone o baronessa e di lord e lady sono concessi a solo 29,99 sterline. Al  costo vanno aggiunte le spese postali. Il decreto di nomina incorniciato più altri doni del principe (potete cercarli nel sito di Sealand) verranno recapitati direttamente a casa vostra. I titoli sono personali quindi non trasmettibili ai figli.

Ancora più economici i riconoscimenti del Gran Ducato di Pronemania e Livonia che per 199 euro (più altri 20 di spese postali e d’imballaggio) concede qualunque titolo dal lord al principe elettore, passando per il barone conte il duca, il granduca e loro corrispettivi femminili. I titoli sono ereditari e con cento euro in più riceverete una seconda medaglia (una è già compresa nei 199 euro).

Vi è poi il metodo classico di ottenere il titolo da una dinastia spodestata, che potrebbe concedervelo per particolari servigi,spesso finanziari e lì si rischia di pagare simili a quelle di www.nobility.com.uk .

Le attuali case spodestate (per esempio i Savoia e i Borbone) tendono più a dare dignità cavalleresche piuttosto che nobiliari in più i loro titoli vi possono essere contestati dagli stessi monarchici vicini alla casata che ve li ha concessi poiché molto spesso vi sono forti dispute diastiche. Esempi tipici sono sempre Casa Savoia e Casa Borbone con 2 pretendenti al trono (o alla guida della Casa Reale come si dice spesso per i monarchi non regnanti)  a testa.

Quando si accetta un titolo si sposa di fatto la causa di chi lo concede perché lo si considera la fonte legittima del proprio stato nobiliare. Dunque si accetta un titolo (nobiliare o cavalleresco ) da un pretendente al trono o da una micronazione si sposa la sua causa. Tenendo conto che la XIV disposizione transitoria della costituzione italiana vieta il riconoscimento dei titoli italiani facciamo le nostre scelte.

Image

Annunci

16 pensieri su “Come diventare Nobili?

      1. Non ricordo le mail ne gli indirizzi dei siti gli interessati possono cercali facendo una ricerca su google in Italiano o in Inglese.

    1. Ciao, potresti spiegare come si fa? In realtà a me spetterebbe per nascita, il mio bisnonno da parte di mia madre era conte, ma con la caduta dei titoli nobiliare in italia non riesco a riappropriarmene.
      Il tuo sito non va più, spero risponderai.
      Miriam.

      1. Ciao Mirian, creare una micronazione, però esistono vari tipi di micronazione, quelle riferite ad un indipendenza di un territorio, a una famiglia dinastica che vuole riavere l’autorità persa. Purtroppo la mia micronazione diciamo che è “inattiva” al momento, poichè ci hanno rimosso dall’UEM (Unione Europea delle Micronazioni). Comunque qua puoi trovare qualche informazione sulla fondazione di una micronazione http://it.wikihow.com/Fondare-la-Propria-Nazione. Sinceramente non so aiutarti su come riappropriartene del tuo titolo, poichè come ben saprai c’è una successione per avere un titolo. Se invece hai un titolo da parte paterna, pur non essendo il primo pretendente hai il titolo, poichè questo fa parte del nome. Comunque, a parte la successione, è una bella soddisfazione avere un avo nobile 😉

  1. salve vorrei risolvere questo problema della mia nobiltà; in realtà mi spetterebbe dalla nascita, il mio ( BIS BIS BISNONNO) da parte di mia madre era “BARONE” ma con la caduta dei titoli Nobiliari in Italia nel 02 giugno 1946, purtroppo la mia famiglia sempre da parte di mia madre, non riesce ad appropriarsene. Grazie!

    1. Purtroppo è improbabile che esista una soluzione legale appunto in quanto, dopo l’entrata in vigore dell’attuale Costituzione, l’ordinamento italiano non riconosce più i titoli nobiliari, e quindi non è data azione per rivendicarli.

  2. Una soluzione sarebbe comprare un titolo nobiliare del North Pearl Kingdom….che sono molto più economici….Inoltre la storia ed i principi del North Pearl sono molto più interessanti

  3. Sono un diretto discendente della famiglia Montalto che è inserita tra le più prestigiose famiglie del sud italia nel periodo borbonico, che avevano diversi titoli come ho anche visto documentandomi a fondo cosa potrei fare documentando le mie generalità ad riprendere il titolo???

  4. Pomerania e Livonia è solo una sorta di registro privato non si sa su che basi dinastiche creato in quanto non esiste un reale Principe dotato di Fons Honorum che possa per questo motivo dare titoli. Circa l’Italia essa non riconosce giuridicamente i titoli come avviene in altre nazioni ma in maniera paradossale ci riuscì il nostro Totò proprio in un tribunale italiano e in barba alla Costituzione. Esistono poi gli arbitrati come forma elegante di aggiramento di tale divieto. Ci sono poi tante Case Reali che possono conferire titoli come quella con la quale opero in qualità di Console con Passaporto Diplomatico e cioè la Imperiale e Reale Casa di Montenegro e Macedonia, noi siamo gli stessi che hanno conferito titolo di Contessa Imperiale a Pamela Anderson e di noi ha parlato Elle De Generes sulla tv americana.

    Hrh Prince Guglielmo Rinaldini
    info@guglielmorinaldinifinance.com

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...