Junio Valerio Borghese, il Principe Nero

Chi ha visto il film “Romanzo di una strage” di Marco Tullio Giordana avrà notato un tenebroso personaggio che veniva chiamato “il Principe”. Si tratta del Principe Junio Valerio Scipione Ghezzo Marcantonio Maria Borghese.

Nato nel 1906, Borghese si diplomò all’Accademia navale nel 1928.

Fascista convinto, partecipò alla guerra d’Etiopia e alla guerra civile spagnola.

Nel 1941, entrata l’Italia in guerra, fu trasferito alla X Flottiglia MAS, unità d’élite della Marina che utilizzava mezzi d’attacco sperimentali: minisommergibili, siluri a guida manuale, barchini esplosivi, imbarcazioni camuffate, palombari, inflitratori, ecc. Con i suoi metodi non convenzionali, la Decima fu l’unica unità della Regia Marina a mettere a segno spettacoli successi contro la flotta britannica.

Dopo l’8 settembre 1943 Borghese, prima ancora che venisse costituita la Repubblica Sociale Italiana, dal suo Comando di La Spezia mise la Decima a disposizione della Wehrmacht, e l’offerta fu prontamente accettata. Con i mari ormai totalmente dominati dagli Alleati, Borghese convertì la Decima in un’unità di fanteria d’élite, praticamente l’unica efficiente operante nel campo fascista.

Dopo la Liberazione, l’unità di Borghese fu sciolta, e il Principe arrestato; ma il pericolo comunista incombeva, e la sua liberazione fu rapida.

Borghese divenne Presidente onorario del Movimento sociale italiano, il partito politico che si rifaceva apertamente alla Repubblica Sociale Italiana. Nel ’68 fondò un proprio movimento politico, il Fronte nazionale.

Secondo alcune fonti, nel 1970 Borghese tentò un colpo di Stato neofascista. La dinamica degli avvenimenti, però, è assolutamente oscura, e in seguito la stessa Magistratura minimizzò i fatti. Borghese, ad ogni buon conto, si rifugiò nella Spagna franchista, dove morì nel 1974.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...