Improduttivo per la Cina sostenere la Corea del Nord

Durante la guerra di Corea, la Cina è stato uno de principali alleati del Governo comunista. Oggi la Cina è l’unico alleato rimasto alla Corea del Nord.

Un’alleanza mantenuta per ragioni di tradizione e come utile spina nel fianco degli Stati Uniti e dei suoi maggiori alleati nell’area, Corea del Sud e Giappone.

Ormai però la Corea del Nord è diventata una bomba a orologeria, che potrebbe scoppiare in faccia a chiunque si faccia trovare nei paraggi. Il Governo è sempre più isolato e paranoico, la popolazione è alla fame, il gioco del ricatto nucleare per ottenere rifornimenti alimentari dall’Occidente si fa sempre più pericoloso.

L’unica cosa razionale che chiunque possa fare – Cina compresa – è disinnescare la bomba. Anche se volesse dire collaborare con Corea del Sud e Stati Uniti, e gettare alle ortiche la storica dottrina cinese della non interferenza negli affari di Stati stranieri.

Per fortuna, finalmente si vedono i primi passi di Pechino in questa direzione. Secondo la Casa Bianca, la Cina condividerebbe le preoccupazioni americane sugli ultimi test missilistici nordcoreani, e sarebbe perfino pronto a concertare le sue contromisure con Washington.

Speriamo non siano solo dichiarazioni di facciata, ma un vero cambio di rotta.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...