Cameron sempre più simile all’ultimo giapponese

L’ultimo giapponese risponde al nome di Teruo Nakamura, soldato semplice dell’Esercito Imperiale giapponese arresosi all’Esercito indonesiano il 18 dicembre 1974. Nakamura batté così il record del tenente Hiroo Onoda, arresosi alle Autorità delle Filippine il 9 marzo dello stesso anno: con grande dispiacere dei giapponesi in quanto Nakamura, a differenza di Onoda, era taiwanese (suddito coloniale del Giappone ai tempi della Seconda guerra mondiale).

Ecco, il primo ministro britannico David Cameron somiglia sempre più all’ultimo giapponese nascosto sui monti o nella foresta. In un contesto rissoso come quello dell’Unione europea, è riuscito a farsi mettere in minoranza di ventisei a uno. E così come sembra impossibile la resistenza dell’ultimo soldato giapponese, viene spontaneo chiedersi come pensi di cavarsela Cameron .

In realtà, le prospettive di vincere la guerra del premier britannico sono ben più realistiche, purtroppo, di quelle dell’ultimo soldato giapponese. Infatti, ci muoviamo pur sempre nel contesto dell’Unione europea, tradizionalmente fin troppo tollerante nei confronti delle bizze dei suoi Stati membri, soprattutto se medio-grandi. L’Unione europea che, negli anni ’60, ha tollerato che la Francia boicottasse i lavori istituzionali per sette mesi in segno di protesta contro la politica di bilancio. Allo stesso modo, è stata tollerata un’analoga politica britannica contro le limitazioni all’importazione di carne bovina dal Regno Unito, in occasione della famigerata epidemia di mucca pazza.

Ecco perché Cameron confida di farla franca con una condotta ostruzionistica che, in qualunque altro contesto diplomatico, avrebbe delle conseguenze. Spetta all’Unione europea, ora, dimostrargli che ha torto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...